Storie di donne eccezionali

Group of strong, diverse women smiling with individual images all together
08.03.20

L’8 marzo si avvicina e noi di Audible vogliamo ricordare l’importanza di lottare per i diritti delle donne consigliandoti gli audiolibri che raccontano di grandi personaggi femminili.

La storia si è troppo spesso dimenticata di tutte le donne straordinarie che hanno contribuito a rendere il mondo un luogo migliore; messe in ombra dagli uomini, relegate a ruoli di secondo piano da una società poco attenta ai loro bisogni, colpevolizzate per il loro sesso dalla religione, molte di loro sono comunque riuscite ad emergere grazie alle loro doti eccezionali. Questo articolo non è dedicato solo a quelle che ce l’hanno fatta, ma anche a tutte le personalità femminili il cui contributo non viene ricordato né riconosciuto, che non si studiano sui libri di scuola, di cui non si sa il nome. Quelle che ogni giorno devono confrontarsi con una realtà che non le aiuta ne le lascia libere di essere e fare ciò che vogliono. Ecco i nostri suggerimenti per i tuoi ascolti a tema 8 marzo; se poi ti viene voglia di conoscere altre storie al femminile su Audible, dai un’occhiata a tutti i titoli nella sezione Da donna a donna.

Spensieratezza: Cara Marie Curie... 1

Autore:
Gabriella Greison
Narratore:
Gabriella Greison
Lunghezza:
0:23
Serie:
Cara Marie Curie...

Cara Marie Curie, Gabriella Greison

La fisica e scrittrice Gabriella Greison è una vecchia conoscenza degli ascoltatori Audible: sul nostro sito sono infatti disponibili 7 dei suoi libri, tra cui Storie e vite di superdonne che hanno fatto la scienza e L’incredibile cena dei fisici quantistici, e la serie originale che l’autrice ha creato per Audible Studios Il cantico dei quanti. Con il suo stile irresistibile da “rockstar della fisica”, Gabriella riesce a divulgare efficacemente e in modo fresco e scorrevole contenuti complessi. L’ultima sua creazione per Audible Studios si chiama Cara Marie Curie, ed è una serie in 16 episodi di circa 30 minuti l’uno dedicati alla figura della grande chimica e fisica polacca; vincitrice del premio Nobel per la fisica nel 1903 e per la chimica nel 1911, Marie è stata una delle personalità più influenti nella storia delle due discipline. L’autrice ne racconta non solo la vita professionale ma anche quella privata, come se si trattasse di un’amica. Ogni episodio si riferisce infatti a uno stato d’animo che descrive una tappa dell’esistenza della scienziata, come la spensieratezza, il candore, la determinazione, lo stallo, la rinascita, il cambiamento. Ne viene fuori un ritratto imperdibile che, episodio dopo episodio, ti farà sentire sempre più vicina a Marie Curie.

Il mio infinito: Dio, la vita e l'universo nelle riflessioni di una scienziata atea

Autore:
Margherita Hack
Narratore:
Aurora Cancian
Lunghezza:
6:20
versione integrale

Scomparsa nel 2013, l’astrofisica Margherita Hack è stata senza dubbio una delle menti più brillanti del panorama scientifico italiano; la sua eccezionale capacità divulgativa, l’inconfondibile accento toscano insieme al sorriso contagioso l’hanno fatta amare da milioni di italiani. Sotto la sua guida, l’osservatorio astronomico di Trieste è diventato famoso in tutto il mondo, e la sua attività è servita per rendere più importante il contributo del nostro paese nel campo dell’esplorazione e della ricerca spaziale. Margherita Hack è sempre stata un’atea convinta e si è battuta in vita per contrastare superstizioni e pseudoscienze; la relazione tra religione, credenze e scienza è analizzata in questa sua opera, Il mio infinito, nella quale spiega in modo semplice ma completo la storia delle scoperte sull’universo fatte dall’Antica Grecia fino ad oggi. Un percorso affascinante che invita ad avere fiducia nella scienza, anche se credere che ci sia un creatore dietro tanta perfezione può sembrare invitante, e a porsi le domande giuste sull’universo, nonostante le risposte non siano sempre disponibili.

Elogio dell'imperfezione

Autore:
Rita Levi-Montalcini
Narratore:
Anita Zagaria
Lunghezza:
10:15
versione integrale

Scritta nel 1987, quando l’autrice era ormai prossima agli 80 anni, questa autobiografia ripercorre la vita di Rita Levi Montalcini, tra le più grandi neurobiologhe del ‘900, raccontandone sia le scoperte scientifiche che la vita personale. Nata in un’epoca in cui la donna che voleva avere una carriera fuori dall’ambito domestico era malvista (soprattutto nel settore scientifico), grazie ad una determinazione di ferro Rita riuscì a intraprendere gli studi scientifici e poi, negli anni ‘30, la facoltà di medicina. Di famiglia ebrea, la sua vita venne sconvolta dalle leggi razziali e dal periodo buio del fascismo, dal quale uscì ancora più motivata a portare avanti le sue ricerche, che le varranno nel 1986 il Nobel per la medicina. La tesi al centro dell’opera è che “l’imperfezione ha sempre consentito continue mutazioni di quel meraviglioso quanto mai imperfetto meccanismo che è il cervello dell’uomo. Ritengo che l’imperfezione sia più consona alla natura umana che non la perfezione.” E’ per questo che l’imperfezione merita un elogio.

Dopo il grande successo della prima stagione di Grandi menti a confronto, il matematico e scrittore Piergiorgio Odifreddi torna a parlarci delle personalità più brillanti della nostra storia concentrandosi questa volta sul pensiero femminile; scienziate, matematiche, attrici, sempre e comunque grandi donne che hanno dovuto battersi contro i pregiudizi e farsi strada in un mondo soprattutto maschile. Non a caso Odifreddi sceglie di affiancare ad ognuna di loro un uomo, non come protagonista ma come personaggio secondario: maestro, compagno o avversario da battere per emergere. Per esempio, sapevi che Ipazia, la prima donna scienziata che si ricorda nella storia (matematica, astrologa e filosofa della Grecia Antica) fu uccisa ad Alessandria dai sicari dell’arcivescovo Cirillo, determinato a difendere l’oscurantismo religioso dalle insidie della ragione? Per questo viene ricordata come una martire del pensiero scientifico. Alcune altre protagoniste della serie sono: la matematica inglese Ada Lovelace, la fisica austriaca Lise Meitner, la filosofa e scrittrice francese Simone Weil, l’astrofisica irlandese Jocelyn Bell. Odifreddi, autore e lettore della serie, racconta con equilibrio, passione, chiarezza e la giusta dose di sarcasmo le vite di questi grandi personaggi, conquistando gli ascoltatori, che hanno recensito la serie con una valutazione di 4,8 su 5 stelle.

Le ribelli di Dio: Donne e Bibbia tra mito e storia

Autore:
Adriana Valerio
Narratore:
Betta Cucci
Lunghezza:
6:00
versione integrale

In quest’opera che fonde teologia, storia e politica, la docente di storia del cristianesimo Adriana Valerio ricorda e racconta le importanti personalità femminili delle Scritture, dimostrandone il ruolo fondamentale in contrapposizione all’interpretazione dominante che le ha volute relegare a posizioni di inferiorità. Profete, testimoni, matriarche dell’ebraismo, figure bibliche sconosciute ai più che l’autrice presenta in modo originale e interessante, rivalutando il loro contributo secondo una prospettiva di genere. Un modo per far parlare di un tema poco considerato, quello del rapporto tra donne e Bibbia, e celebrare quelle che Adriana Valerio chiama “le ribelli di Dio”. L’audiolibro ha una durata di 6 ore ed è letto da Betta Cucci.

Autobiografia del Novecento: Storia di una donna che ha attraversato la Storia

Autore:
Vera Pegna
Narratore:
Patrizia Salmoiraghi
Lunghezza:
6:47
versione integrale

“Questo è il meglio della mia vita che desidero lasciare a chi ha già fatto un pezzo di strada e a chi deve ancora mettersi in cammino”, scrive l’autrice Vera Pegna riferendosi alla sua autobiografia. Nata ad Alessandria d’Egitto nel 1934, Vera è una scrittrice, traduttrice e attivista che ha vissuto con grande intensità e passione i fatti del ‘900. Consigliere comunale a Caccamo, uno dei fortini siciliani della mafia, militante del partito comunista, attivista per i diritti di popoli oppressi come quello vietnamita e palestinese, ha lavorato come interprete in tutto il mondo. Questo libro fa appassionare alle sue vicende e emozionare davanti all’impegno civile di questa donna per la giustizia e la libertà,un modello di libero pensiero e vitalità per le generazioni a venire. L’audiolibro è letto da Patrizia Salmoiraghi e dura quasi 7 ore.

Coco Chanel. I segreti e le strategie della donna che ha rivoluzionato il mondo della moda: Lezioni di business

Autore:
Andrea Lattanzi Barcelò
Narratore:
Francesca Di Modugno
Lunghezza:
1:00
versione integrale

Gabrielle Bonheur Chanel, più conosciuta come Coco Chanel, è stata una delle stiliste più influenti della storia della moda. Nata nel 1883 a Saumur, in Francia, visse la sua infanzia in un orfanotrofio; da adulta, fece molti lavori per mantenersi, dalla cantante nei bar fino alla commessa in negozi di abbigliamento, fino a che nel 1909 cominciò a disegnare cappelli; l’anno successivo riuscì ad aprire una boutique dove vendeva le sue creazioni, comode e semplici ma allo stesso tempo eleganti. Negli anni ‘20 iniziò ad adattare al look femminile capi fino ad allora utilizzati solo dagli uomini, come pantaloni, maglioni di lana, giacche di tweed. Coco Chanel innovò nel campo della moda come nessun altra, e fu capace di trasformare un piccolo business artigianale in un impero da milioni di euro, ancora oggi tra i più grandi del mondo del fashion. Una donna e un’imprenditrice rivoluzionaria, un modello da studiare per la sua volontà di rompere gli schemi e guardare oltre il presente, non solo in fatto di stile ma anche di comunicazione e modello produttivo. Questa lezione di business è a cura di Andrea Lattanzi Barcelò.

Il potere delle donne: Confessioni e consigli delle ragazze di successo

Autore:
Maria Latella
Narratore:
Giusy Frallonardo
Lunghezza:
6:15
versione integrale

Ti sei mai chiesta come fanno le donne di successo a gestire tutti i loro impegni con disinvoltura, quando tu riesci a malapena a pensare a cosa fare di cena? O come sono riuscite ad arrivare dove sono nonostante le pressioni e gli ostacoli posti da una società maschilista? La giornalista e conduttrice Maria Latella ha chiesto alle dirette interessate di svelare i loro trucchi per vivere meglio, perché possano essere utili a chiunque abbia bisogno di un po’ di sostegno o motivazione per realizzare i propri obiettivi. Attrici, avvocatesse, ministre, magistrate, stiliste raccontano i risvolti e le tappe meno conosciute delle proprie vite in modo intimo e appassionante.

Maria Montessori: Scuola di filosofie 2. XX secolo

Autore:
Andrea Colamedici, Maura Gancitano
Narratore:
Andrea Colamedici, Maura Gancitano
Lunghezza:
0:49
Serie:
Scuola di filosofie 2. XX secolo

"Il bambino, con il suo enorme potenziale fisico e intellettuale, è un miracolo.”, diceva Maria Montessori, ponendo l’accento sull’importanza dell’educazione dell’infanzia come mezzo per cambiare il presente e il futuro della società. Tutti oggi riconoscono il carattere rivoluzionario del pensiero e dell’operato della pedagogista e filosofa Maria Montessori, il cui metodo è utilizzato in moltissime scuole nel mondo intero. Andrea Gancitano e Maura Colamedici ne raccontano le idee e la vita in modo chiaro e sintetico, mettendola a confronto con altri pensatori. Come sempre i due autori riescono a trasmettere con passione le convinzioni degli importanti pensatori che presentano. In questo caso Maria Montessori ci ricorda attraverso la loro voce l’importanza di preservare a tutti i costi la qualità dell’educazione e della pedagogia.