Audiolibri scritti da cantautori

PostBlogIt audiolibri cantautori
16.07.21

Se le tue più grandi passioni sono la musica e gli audiolibri, abbiamo gli ascolti che fanno per te: romanzi, racconti e resoconti scritti dai cantautori più amati.

Ci sono artisti che, pur essendo famosi per la loro abilità in un determinato campo, sconfinano dalla propria specialità per misurarsi con altre manifestazioni creative. Di solito, con ottimi risultati. Pensa a Woody Allen che suona con la sua banda jazz, a David Lynch che dipinge quotatissimi quadri o a David Bowie che è stato anche un ottimo attore. Così, succede che cantautori conosciuti per le loro indimenticabili canzoni si cimentino con la scrittura di uno o più libri. Se ti incuriosisce testare i tuoi idoli in una veste diversa dal solito, ascolta questi audiolibri firmati da cantautori italiani.

Se non ti vedo non esisti

Autore:
Levante
Narratore:
Levante
Lunghezza:
4:49
versione integrale

Anita Becci sulla carta ha tutto: è giovane, bella, intelligente, ha un buon lavoro e un marito. Eppure, Anita è anche piena di inquietudini, dubbi e sofferenza, una sofferenza che, fin dalla morte del padre tanti anni prima, ha sempre cercato di ricacciare indietro e di stemperare con le relazioni con gli uomini. E così si ritrova alle prese con tre “amori”, con Jacopo, Filippo e Flavio, nessuno dei quali riesce però ad alleggerire la sua pena ma anzi la fa sprofondare sempre di più verso un punto di non ritorno. Se non ti vedo non esisti racconta un dolore, un lutto mai superato, e lo fa con uno stile autentico, limpido e leggero, lasciando tanto spazio ai sentimenti che risultano sempre veri, non stucchevoli. Una canzone lunga quasi 5 ore da ascoltare tutta d’un fiato.

Levante, nome d’arte di Claudia Lagona, è una cantautrice siciliana cresciuta a Torino e in Inghilterra. Si è fatta conoscere nel 2013 con il singolo Alfonso e da allora ha pubblicato vari album di successo. Nel 2017 è stata giudice del programma musicale di Sky X Factor. Se non ti vedo non esisti è il suo primo romanzo, a cui hanno fatto seguito Questa è l’ultima volta che ti dimentico e E questo cuore non mente.

Fuori e dentro il borgo

Autore:
Luciano Ligabue
Narratore:
Stefano Venturi
Lunghezza:
4:19
versione integrale

L’esordio narrativo del “narratore delle pianure”, Luciano Ligabue, è una raccolta di racconti che ti fa entrare nel mondo della provincia emiliana, con i suoi personaggi, le sue storie e le sue espressioni tipiche, ma anche nel mondo del Liga, che dovresti conoscere già almeno un po’ per goderti al meglio i suoi scritti. Infatti, le parole del libro rispecchiano e riprendono stile e testi dei primi 4 album del cantautore, con tutto quello che ha fatto parte della sua vita fino ai 30 anni. Intimo, divertente, malinconico, imperfetto e a tratti strano, Fuori e dentro il borgo ha ispirato al Liga il film Radiofreccia. Se ogni tanto perdi il filo sappi che il rock è così, non si può e non si deve capire tutto subito.

Luciano Ligabue è nato a Correggio nel 1960 e dal 1987 compone e canta canzoni rock. Ha pubblicato 13 album, scritto e diretto due film e scritto sei libri, tra cui E’ andata così, uscito nel 2020 per festeggiare i trent’anni di carriera. Ha vinto svariati premi e nel 2005 ha segnato un record, radunando oltre 165.000 persone a Campovolo per il suo concerto più famoso.

Ahia!

Autore:
Riccardo Zanotti
Narratore:
Riccardo Zanotti, Elio Biffi
Lunghezza:
4:07
versione integrale

Forse ti starai chiedendo chi è Riccardo Zanotti e perché il suo libro sta nel nostro articolo dedicato alle prove letterarie di musicisti; probabilmente ti sarà più facile associarlo alla band di cui è il frontman: i Pinguini Tattici Nucleari, un gruppo di talentuosi giovani della bergamasca che si sono fatti conoscere dal grande pubblico durante l’edizione 2020 di Sanremo; un’edizione fortunata per loro, che prevedevano di passare una primavera e un’estate in tour da sold out… invece poi è arrivato il lockdown e tutto è cambiato; non la voglia e la necessità di esprimersi però, necessità che Zanotti ha trasferito in un libro dal titolo che è già tutto un programma: Ahia!. Quest’opera prima racconta la storia di Giovanni Cerioni, giovane ingegnere che conduce una vita tranquilla fino a quando la madre morente gli rivela il nome del padre mai conosciuto. E così, Giovanni parte alla ricerca del genitore, un vecchio cantante rock poco socievole che vive in un piccolo paesino di montagna dove il protagonista sarà costretto a mettersi in gioco e troverà anche l’amore. Il background musicale di chi scrive emerge nel ritmo avvolgente del testo, che ricorda una canzone e riesce a non annoiare mai, anche grazie ai diversi punti di vista attraverso i quali è raccontata la storia (compreso quello di un gatto). La lettura di Zanotti ed Elio in tandem è la ciliegina sulla torta.

Il cantautore Riccardo Zanotti è la voce della band bergamasca Pinguini Tattici Nucleari, gruppo che nasce nel 2010 e si fa conoscere nel panorama indie nazionale prima di approdare a Sanremo nel 2020 ottenendo un grande successo. I Pinguini hanno pubblicato quattro dischi e Ahia! è il primo romanzo di Riccardo.

Sesso, droga e lavorare

Autore:
Lo Stato Sociale
Narratore:
Lo Stato Sociale
Lunghezza:
7:00
versione integrale

Più di 50 paragrafi per raccontare frammenti e episodi della vita di Arturo Fonsi, dalle superiori fino agli anta, che hanno a che fare con i tre ambiti nominati nel titolo: sesso, droga e lavoro. I ragazzi de Lo Stato Sociale descrivono il disorientamento generazionale dei 30enni odierni in modo divertente, intelligente e sarcastico, nel puro stile della band, attraverso un romanzo distopico dalle pieghe orwelliane, che fa ridere, riflettere e sorprendere. L’audiolibro è letto dagli autori stessi.

Lo Stato Sociale è un gruppo musicale composto inizialmente da tre musicisti, Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi e Alberto Guidetti, ampliato poi a quintetto con l’ingresso di Enrico Roberto e Francesco Draicchio nel 2011. La band ha pubblicato tre album e due romanzi e partecipato a un documentario.

Cosa racconteremo di questi cazzo di anni zero

Autore:
Vasco Brondi
Narratore:
Maurizio Desinan
Lunghezza:
1:59
versione integrale

Questo libro si ispira all’omonimo blog nel quale il cantautore Vasco Brondi raccoglie storie quotidiane, ed in effetti più che di un romanzo vero e proprio si tratta di un flusso di coscienza che descrive cose che accadono intorno a lui, mescolando impressioni sparse e pezzi di canzoni… se ami lo stile e i versi de Le luci della centrale elettrica, il gruppo musicale di Vasco Brondi, ritroverai qui quello stesso modo di legare tra loro le parole e di esprimere poeticamente suggestioni e immaginario. Visioni surreali fuori dagli schemi che portano a riflettere sulle assurdità e i problemi della realtà che viviamo.

Il cantautore e musicista italiano Vasco Brondi è il fondatore del gruppo Le luci della centrale elettrica; ha pubblicato tre dischi e quattro libri.

Io sono: Diario anticonformista di tutte le volte che ho cambiato pelle

Autore:
Ghemon
Narratore:
Ghemon
Lunghezza:
6:54
versione integrale

Questa autobiografia ti farà scoprire più da vicino il cantante e la persona Ghemon: il suo percorso artistico, gli incontri e esperienze che gli hanno cambiato la vita, la depressione e la bulimia, le relazioni difficili con le ragazze e tanto altro. Un libro nel quale Ghemon si mette a nudo e riesce a coinvolgere chi ascolta nel suo processo di crescita personale, un processo fatto di fragilità da gestire, momenti di disperazione e prese di coscienza ma anche di maturazione personale che si riflette nelle sue canzoni. La scrittura rivela una grande sensibilità e il fatto che l’audiolibro sia letto dall’autore stesso amplifica la sensazione di autenticità.

Ghemon è lo pseudonimo di Giovanni Luca Picariello, rapper e cantautore irpino classe 1982. Appassionato di hip hop, partecipa a diversi progetti musicali e collabora con diversi artisti prima di produrre il suo primo mixtape nel 2007. Ha pubblicato sei album da solista.

Let them talk: Ogni canzone è una storia

Autore:
Cesare Cremonini
Narratore:
Gabriele Donolato
Lunghezza:
4:31
versione integrale

Se le canzoni dei Lunapop prima e di Cesare Cremonini poi sono state tra le colonne sonore della tua vita, non puoi non ascoltare questo audiolibro, nel quale il cantautore ripercorre le diverse tappe della sua esistenza e carriera attraverso le canzoni. Ogni capitolo è infatti dedicato a un suo pezzo: da dove nasce, i retroscena, il processo creativo, il periodo a cui è legato.. dai tempi della scuola quando scrisse poco più che adolescente Vorrei fino ai problemi dell’età adulta e i vari demoni affrontati a suon di visite dallo psichiatra, Cremonini si racconta in modo intenso e intimo, come se si trattasse di uno sfogo liberatorio da condividere con tutti i suoi fan. Gioie e dolori di un personaggio famoso e di un uomo che ama moltissimo quello che fa.

Cesare Cremonini è un cantautore bolognese, arrivato al successo giovanissimo nel 1999 con i Lùnapop e con l’album …Squérez?. Dopo lo scioglimento del gruppo ha continuato la carriera da solista, pubblicando sei album inediti e tre raccolte. Let them talk è il suo secondo libro dopo Le ali sotto i piedi.

Testa di basso: Le meravigliose avventure di Saturnino Celani

Autore:
Saturnino Celani, Massimo Poggini
Narratore:
Saturnino Celani
Lunghezza:
4:51
versione integrale

Il titolo del libro di Saturnino Celani contiene già un accurato spoiler di quello che troverai tra le sue pagine: la storia di un musicista che ama molto il suo strumento. Questa è infatti l’autobiografia di uno dei più talentuosi bassisti in circolazione, che si racconta attraverso episodi e aneddoti tratti dai suoi primi 45 anni di vita. Incontri e collaborazioni con importantissimi cantanti e musicisti, avventure e disavventure di un artista innamorato di quello che fa e con una passione davvero contagiosa.

Saturnino è un bassista, compositore e produttore, conosciuto da molti per essere il braccio destro artistico di Jovanotti. La sua musica è caratterizzata dalla fusione di diversi stili tra cui spiccano funk, jazz e rock. Ha collaborato con moltissimi artisti del calibro di Franco Battiato e Pino Daniele. Questa autobiografia prende il nome dal suo primo album solista, Testa di basso.

Per chiudere questo elenco pieno di ritmo, ti consigliamo ancora un paio di ascolti: Nuotando nell’aria di Cristiano Godano, che svela i retroscena di 35 canzoni dei Marlene Kuntz, e Non c’è gusto in Italia ad essere freak, l’esplosivo e demenziale racconto della vita di Freak Antoni, il cantante degli Skiantos.