Audiolibri e podcast che raccontano la Cina

PostBlogIt mappa cina
03.11.21

La Cina affascina, incuriosisce e intimorisce in parti uguali. Vale la pena conoscere meglio, attraverso audiolibri e podcast, questo enorme, potentissimo paese con una cultura così diversa dalla nostra.

"La Cina è vicina", recitava il titolo di un vecchio film degli anni settanta di Marco Bellocchio, uscito quando ancora nessuno sospettava che la Cina sarebbe un giorno diventata la locomotiva dell’economia globale. Un Paese in costante movimento, la nazione da dove è partita la pandemia mondiale che ha cambiato le nostre vite e il simbolo del capitalismo “selvaggio”. Il mix tra tradizione e modernità, tra vita semplice rurale e frenesia delle megalopoli, tra politica autoritaria e progresso tecnologico inarrestabile è senza dubbio non facile da capire per chi viene da lontano, per questo c’è bisogno di qualcuno che ci aiuti a decifrare la complessità della società cinese. Come sempre, gli audiolibri e i podcast ci vengono in aiuto, ecco quindi una selezione dedicata a chi vuole conoscere meglio la Cina.

Sotto cieli rossi: Diario di una millennial cinese

Autore:
Karoline Kan
Narratore:
Tamara Fagnocchi
Lunghezza:
8:49
versione integrale

Con uno stile diretto e scorrevole, l’autrice ci racconta la sua esperienza personale di millennial in Cina; un prezioso identikit della società cinese contemporanea, vista con gli occhi di una trentenne di oggi, viene tracciato alternando vissuto pubblico e privato. Karoline ci parla di contraddizioni, cambiamenti repentini e conseguenze di politiche radicali messe in atto nel passato che fanno ancora sentire le proprie conseguenze oggi, ma anche della condizione della donna in Cina e dell’estrema competitività sia in ambito scolastico che sociale. Un’ottima opportunità per ascoltare un’approfondita analisi della società cinese appassionandosi a una bella storia personale.

Fermare Pechino

Autore:
Federico Rampini
Narratore:
Saverio Indrio
Lunghezza:
11:19
versione integrale

Più che parlare solo della società cinese oggi, il nuovo lavoro di Federico Rampini (corrispondente di Repubblica, editorialista e scrittore) racconta la sfida tra due superpotenze, Cina e Stati Uniti, per il controllo del mondo. Una sfida che ha il potenziale per sfociare in un conflitto armato ma che, secondo l’autore, vede contrapposti due paesi con problematiche per molti versi comuni: razzismo, strapotere delle grandi big della tecnologia, crisi climatica, per citarne solo alcuni. L’America soffre per le sue contraddizioni interne e per l’avanzata del rivale, la Cina vive invece una riscoperta della figura di Mao ed è alle prese con una nuova generazione che è stanca della censura e delle restrizioni. Nel mezzo c’è l’Europa, terreno fertile di conquista per entrambe le superpotenze. Quello di Rampini è un saggio che fa il suo dovere: insegna qualcosa in modo interessante.

Dello stesso autore ti consigliamo di ascoltare anche Nuove mappe della storia -Cina, 6 episodi dedicati alla geopolitica che vede protagonista la Cina. L’autore ci racconta la storia di questo paese, che per secoli è stato abituato ad essere il centro del mondo, la sua relazione con la modernità, la Cina profonda e più sconosciuta, il ritratto del suo leader e tante altre notizie e spunti di riflessione che aiutano a far luce su quel grande mistero che è ancora per noi occidentali il colosso cinese.

Con una rosa in mano

Autore:
Antonio Ferrara
Narratore:
Gianluca Caruso
Lunghezza:
1:45
versione integrale

Wang è un ragazzo cinese che vive in campagna con la famiglia; la sua vita disciplinata si divide tra scuola la mattina e lavoro nei campi il pomeriggio, fino a quando arriva il momento di trasferirsi a Pechino per frequentare l’università grazie ai risparmi che i genitori hanno faticosamente messo da parte per i suoi studi. Qui Wang scopre un mondo completamente nuovo, dove l’obbedienza e il sistema politico corrotto vengono messi in discussione e soffia il vento del cambiamento; insieme a Sue, la ragazza di cui s'innamora, il protagonista si ritrova coinvolto nelle proteste studentesche di Piazza Tienanmen e deve decidere se è disposto a farsi travolgere dalla rivoluzione oppure restare in disparte. Un romanzo adatto soprattutto ai ragazzi che, nel viaggio verso l’età adulta, provano faticosamente ad allontanarsi dalla strada tracciata per loro dai genitori e dalla società.

Cion cion blu

Autore:
Pinin Carpi
Narratore:
Carla Signoris
Lunghezza:
5:48
versione integrale

Per molti è stato il libro più amato dell’infanzia, perché Cion Cion Blu di Pinin Carpi è una favola per bambini degli anni 70 che però ancora oggi continua a incantare generazione dopo generazione. La storia surreale, divertente e stravagante del contadino cinese che veste solo di blu e arancione è un ascolto intrigante perfetto per i più piccoli nella fascia d’età tra i 6 e i 10 anni, ideale prima di dormire. La lettura piacevolissima di Carla Signoris rende ancora più vivida e fiabesca l’atmosfera.

Maledetta Cina

Autore:
Paolo Rumiz
Narratore:
Bruno Armando
Lunghezza:
0:59
versione integrale

Un’ora di racconto che scivola via veloce sulla Cina vissuta da un viaggiatore curioso che atterra a Pechino senza sapere molto della sua destinazione. Paolo Rumiz va a trovare il figlio che lavora nella capitale cinese e decide di affidare alla parola scritta le sue impressioni; non solo sulla cultura del luogo, ma anche sulle emozioni provate a riabbracciare il figlio lontano dopo tanto tempo. Vista la lunghezza si tratta certamente di un’infarinatura, perciò non aspettatevi un’analisi troppo approfondita sulla Cina ma piuttosto un mix di suggestioni per stimolare l’interesse di chi ascolta.

Beijing Story

Autore:
Tongzhi
Narratore:
Pietro Ragusa
Lunghezza:
5:01
versione integrale

Questa storia d’amore tra due uomini cinesi ricorda un po’ il racconto Brokeback Mountain di Annie Proulx, solo in versione orientale e con un’ambientazione sociale diversa. Un romanzo emozionante e drammatico, nel quale le scene esplicite che portano a classificare l’opera come “letteratura erotica” non risultano mai squallide né volgari ma anzi contribuiscono a capire un sentimento tanto forte quanto amaro e crudo. Nonostante il grande successo che il testo ha riscosso in tutto il mondo, l’autore è stato costretto a rimanere anonimo a causa della censura cinese.

My little China girl

Autore:
Giuseppe Culicchia
Narratore:
Stefano Patti
Lunghezza:
2:10
versione integrale

Più che sulla Cina in generale, questo è un libro su Pechino. In modo allegro e partecipe, Culicchia ci porta alla scoperta della megalopoli cinese facendoci penetrare almeno in parte la sua essenza così incomprensibile per noi occidentali. Gli angoli più caratteristici della città, i suoi quartieri tradizionali, la Città Proibita, le vie traboccanti di luci e oggetti simbolo del capitalismo, i ristoranti visitati e i piatti da non perdere. Un diario vibrante di esperienze che ti farà venire voglia di andare verso oriente.

L'ascesa della Cina e le guerre commerciali: L'Economia 5

Autore:
Federico Fubini
Narratore:
Federico Fubini
Lunghezza:
0:28
Serie:
L'Economia

Nel podcast L’economia di Federico Fubini, che affronta i grandi problemi del mondo di oggi attraverso la lente dell’economia, non poteva mancare un focus sulla Cina. Nel quinto episodio, l’autore ci parla quindi dell’ascesa del paese, una crescita incredibile che ha segnato la storia mondiale degli ultimi 25 anni. Come ha fatto una nazione che nel 1995 aveva un reddito medio pari a quello italiano del dopoguerra a sorpassare nel 2005 l’economia italiana? Fubini ti aiuta a capire le “ragioni del successo” ma anche la fragilità delle basi su cui poggia e le sue contraddizioni.

Fozza Cina: Dalla Pirelli alla moda al calcio, l'Italia sta diventando una colonia cinese?

Autore:
Sabrina Carreras, Mariangela Pira
Narratore:
Stefania Nali
Lunghezza:
5:41
versione integrale

L’audiolibro delle giornaliste Sabrina Carreras e Mariangela Pira nasce per aiutare chi ascolta a capire meglio la Cina, una nazione destinata ad influenzare sempre di più le nostre vite (oltre che naturalmente la politica ed economia globali) ma che troppo spesso gli italiani giudicano ancora secondo pregiudizi e concezioni poco realistici. Si parte dall’acquisizione dell’Inter e del Milan da parte di imprenditori cinesi per poi compiere un viaggio nei diversi settori produttivi italiani e scoprire che la presenza cinese è forte e vivace in tanti campi, dalla musica alla moda fino alle banche. Dobbiamo preoccuparci di poter diventare un giorno una colonia cinese? Probabilmente no, ma farsi un’idea di come funziona il paese che un domani potrebbe comandare il mondo è sicuramente indispensabile.

La Cina in Vespa

Autore:
Giorgio Bettinelli
Narratore:
Valerio Amoruso
Lunghezza:
14:10
versione integrale

Giorgio Bettinelli ha già percorso oltre 250.000 chilometri percorrendo il mondo sulla sua vespa quando arriva in Cina. E’ qui che comincia una nuova vita: si compra una casa, si sposa, inizia a diventare parte di questo mondo così diverso. La voglia di mettersi in viaggio però non lo abbandona mai e così, nel 2006, Giorgio parte alla scoperta della Cina. Un paese enorme, che l’autore gira in lungo e in largo scoprendo villaggi, città, territori desolati e nuovi quartieri scintillanti. Incontri, riflessioni ed emozioni che ti faranno sentire come se ti trovassi anche tu sulla Vespa abbracciato allo scrittore.

Sei un appassionato di Oriente? Dai un’occhiata alla nostra sezione dedicata all’Asia, dove troverai tante storie per conoscere e capire meglio Giappone, Cina, Vietnam e gli altri paesi del continente asiatico.