Audiolibri in cui le isole italiane sono protagoniste

PostBlogIt vista aerea isola
18.06.21

Sicilia, Sardegna, Capri, Procida… le isole italiane hanno fatto da sfondo ad alcuni tra i romanzi più memorabili della nostra letteratura. Scoprili su Audible.

Le isole possiedono un fascino speciale; questi mondi che emergono dal mare hanno sin dalla notte dei tempi incantato e attratto dei, esploratori, scrittori e pensatori. Territori lontani dal continente, con una cultura e tradizioni gelosamente custodite, un’atmosfera magica e bellezze in grado di far innamorare i viaggiatori.

In Italia, il patrimonio insulare è unico al mondo: sul nostro territorio si contano infatti oltre 800 isole, tra cui le due più grandi del Mediterraneo, la Sicilia e la Sardegna, ma anche un’infinita varietà di isolette minori, marine e lacustri, di cui solo 80 sono abitate. Oggi vogliamo portarti alla scoperta delle più belle isole italiane attraverso i romanzi e le opere nelle quali sono, in un certo senso, protagoniste. Un modo inedito per esplorare e lasciarsi conquistare da questi territori mentre ascolti alcuni tra gli audiolibri più amati su Audible.

Sicilia

Regina indiscussa delle isole letterarie, la Sicilia è stata la meravigliosa, complessa e evocativa ambientazione di alcuni tra i romanzi più significativi del XX secolo, come Il Gattopardo, I Malavoglia o I Viceré, ma anche di molte storie contemporanee che ne ritraggono luci e ombre, per esempio le trame di Cosa Nostra, o l’anima noir, come nel caso dei gialli di Andrea Camilleri. Qualsiasi siano i tuoi gusti in fatto di audiolibri, ti proponiamo alcuni ascolti per viaggiare con la mente fino a quest’isola che ha davvero tutte le carte in regola per essere la destinazione perfetta: cultura e patrimonio storico senza eguali, gastronomia spettacolare, mare cristallino a perdita d’occhio e inebriante profumo d’arance.

I leoni di Sicilia: La saga dei Florio 1

Autore:
Stefania Auci
Narratore:
Ninni Bruschetta
Lunghezza:
14:21
Serie:
La saga dei Florio
versione integrale

Terza opera di Stefania Auci, I leoni di Sicilia è il romanzo che l’ha fatta conoscere in Italia e all’estero, diventando uno dei casi letterari più esplosivi degli ultimi anni. Vi si racconta la storia della potente famiglia Florio, una delle più importanti dinastie imprenditoriali siciliane, e contemporaneamente anche la storia di Palermo, della Sicilia e di tutto il Sud. Un grande spaccato storico reso estremamente godibile dalle vicende della famiglia e delle relazioni tra i suoi componenti.

Punteggio medio: 4, 7 su 5

Siamo Palermo

Autore:
Simonetta Agnello Hornby, Mimmo Cuticchio
Narratore:
Deborah Morese
Lunghezza:
5:29
versione integrale

Uno speciale giro turistico a Palermo, accompagnati da due guide d’eccezione: la scrittrice Simonetta Agnello Hornby e l’attore e regista regista Mimmo Cuticchio. Due personaggi innamorati della città ti danno l’opportunità di viverla in luoghi e situazioni lontane dal turismo e imparare qualcosa sulla sua storia, facendoti venire una gran voglia di visitarla.

Punteggio medio: 4,3 su 5

Le stanze dello scirocco

Autore:
Cristina Cassar Scalia
Narratore:
Ilaria Giorgino
Lunghezza:
15:30
versione integrale

Nella Sicilia del 1968, agitata dalle contestazioni studentesche, si consuma la storia d’amore tra i due protagonisti Vicki e Diego. Al lato romantico della trama si aggiungono la descrizione realistica e appassionata di Palermo, le sollecitazioni sensoriali provocate da paesaggi e sapori siciliani e la resa di un’isola (quella degli anni ‘60) ancora reazionaria e schiava delle apparenze e del giudizio.

Punteggio medio: 4,5 su 5

Anna

Autore:
Niccolò Ammaniti
Narratore:
Lorenza Indovina
Lunghezza:
8:04
versione integrale

Questa distopia made in Sicily di Niccolò Ammaniti ci presenta un’isola desolata e ostile, dove però a tratti riescono ancora a farsi spazio paesaggi stupendi come le distese di aranceti in fiore e di fichi d’india maturi. Un misterioso virus, la Rossa, uccide gli adulti e risparmia i bambini, rimasti gli unici a vagare per la Sicilia in cerca di mezzi per sopravvivere; tra loro c’è Anna, che lotta quotidianamente anche perché ha sentito dire che nel continente qualcuno è scampato all’epidemia e ha intenzione di scoprire se è vero. Con una buona caratterizzazione dei personaggi, momenti ad alta emotività e l’effetto deja-vu causato da un’ambientazione a noi vicina, Ammaniti riesce a trovare la sua strada all’interno di un genere letterario alquanto abusato.

Punteggio medio: 4,3 su 5

Altri audiolibri ambientati in Sicilia:

Il conto delle minne

Autore:
Giuseppina Torregrossa
Narratore:
Alice Torriani
Lunghezza:
8:17
versione integrale

...che Dio perdona a tutti

Autore:
Pif
Narratore:
Pif
Lunghezza:
4:42
versione integrale

Piccola Sicilia

Autore:
Daniel Speck
Narratore:
Valentina Pollani
Lunghezza:
17:05
versione integrale

L'arte della gioia

Autore:
Goliarda Sapienza
Narratore:
Anita Zagaria
Lunghezza:
24:39
versione integrale

Lampedusa

Appartenente all’arcipelago siciliano delle Pelagie, Lampedusa è l’isola italiana più meridionale e si trova più prossima alle coste tunisine che a quelle siciliane, da cui la separano 205 km. E’ questa vicinanza all’Africa che ha posizionato Lampedusa al centro delle rotte migratorie tra Libia e Europa, costringendo gli abitanti dell’isola e il mondo intero a guardare in faccia la tragedia delle traversate del Mediterraneo, dei naufragi e degli sbarchi, tragedia di cui spesso si parla in termini distorti. Pietro Bartolo, che da trent’anni fa il medico a Lampedusa e si occupa dell’assistenza medica ai migranti, fornisce una testimonianza di prima mano sulla cruda realtà della strage di donne, uomini e bambini nel Mare Nostrum.

Le stelle di Lampedusa

Autore:
Pietro Bartolo
Narratore:
Valerio Amoruso
Lunghezza:
4:45
versione integrale

Punteggio medio: 4,9 su 5

Sardegna

La Sardegna non è solo una delle migliori destinazioni europee per gli amanti del mare, grazie ai suoi meravigliosi 200 km di costa, ma è anche un’isola con una storia secolare, tradizioni affascinanti e una natura incontaminata e selvaggia. Scopriamo insieme alcuni dei romanzi ambientati su questa spettacolare isola italiana.

Accabadora

Autore:
Michela Murgia
Narratore:
Michela Murgia
Lunghezza:
4:37
versione integrale

La scrittrice sarda Michela Murgia racconta tradizioni e costumi della sua amata terra attraverso la figura dell’accabadora, la donna che nella comunità si occupava un tempo di accompagnare le persone verso la morte, e altri personaggi e relazioni che invitano a riflettere sulla vita e sulla sua fine. Una storia struggente dal sapore antico.

Punteggio medio: 4,7 su 5

Padre padrone: L'educazione di un pastore

Autore:
Gavino Ledda
Narratore:
Daniele Monachella
Lunghezza:
8:34
versione integrale

Questo è il racconto autobiografico di Gavino, che da piccolo deve seguire il padre dittatoriale a lavorare come pastore nel nord-est della Sardegna degli anni 50. Una storia cruda di un mondo che non esiste più e un romanzo di formazione su una relazione padre-figlio molto complicata.

Punteggio medio: 4,9 su 5

Canne al vento

Autore:
Grazia Deledda
Narratore:
Michela Murgia
Lunghezza:
7:09
versione integrale

Canne al vento, forse il più famoso tra i romanzi della scrittrice Premio Nobel Grazia Deledda, racconta la storia di ciò che resta di una nobile famiglia decaduta, i Pintor, che nascondono tra i ricordi familiari un segreto. La storia si svolge agli inizi del 900, in una Sardegna antica, immobile e aspra dove il progresso stenta a farsi strada.

Punteggio medio: 4,7 su 5

L'isola delle anime

Autore:
Piergiorgio Pulixi
Narratore:
Valentina Framarin
Lunghezza:
12:41
versione integrale

Mara Rais ed Eva Croce sono due poliziotte diverse tra loro che hanno in comune un passato duro. Messe a lavorare a vecchi casi irrisolti presso la questura di Cagliari, si trovano a dover far luce su un delitto orribile, che ha a che fare con ataviche tradizioni locali e moderni giochi di potere. Pulixi da vita a un giallo intrigante che tiene incollati agli auricolari, sullo sfondo di una Sardegna viva e inquieta.

Punteggio medio: 4,4 su 5

Altri audiolibri ambientati in Sardegna:

Un anno sull'altipiano

Autore:
Emilio Lussu
Narratore:
Daniele Monachella
Lunghezza:
6:30

Il giorno perfetto per un delitto

Autore:
Barbara Sessini
Narratore:
Osmar Miguel Santucho
Lunghezza:
13:37
versione integrale

La prima regola degli Shardana

Autore:
Giovanni Floris
Narratore:
Daniele Monachella
Lunghezza:
9:55
versione integrale

Il Muto di Gallura

Autore:
Enrico Costa
Narratore:
Gaetano Marino
Lunghezza:
2:24
versione ridotta

Capri

Grotte, cale, ripide scogliere a picco su un mare cristallino e limoneti profumati sono i punti forti del paesaggio spettacolare di Capri, isola la cui bellezza e magnetismo sono stati celebrati fin dall’antichità. Se non vedi l’ora di visitarla o di tornarci, inizia a entrare nel mood caprese con un audiolibro che la racconta.

Invito a Capri con delitto: Le indagini del commissario Berté

Autore:
Emilio Martini
Narratore:
Mario Zucca
Lunghezza:
5:30
versione integrale

Gigi Bertè è il commissario protagonista di molti dei gialli di Emilio Martini; questa è la sua sesta avventura, questa volta ambientata a Capri, in uno scenario d’elite caratterizzato da ville favolose e incontri dell’alta società. La storia è convincente, i personaggi sono credibili, ma è soprattutto il contesto a conquistare: Capri si svela in tutto il suo splendore, ricchezza storica e gastronomica (si menzionano anche varie ricette locali!).

Punteggio medio: 4,4 su 5

Procida

Quest’isola del Golfo di Napoli, la minore dopo Ischia e Capri, era fino a poco tempo fa uno dei tesori meglio custoditi del territorio insulare italiano. Ma anche se oggi i turisti l’hanno definitivamente scoperta, a Procida si continua a respirare un’atmosfera autentica e fuori dal tempo. Bellezza, colore e folklore si mescolano in uno spettacolo davvero indimenticabile.

L'isola di Arturo

Autore:
Elsa Morante
Narratore:
Iaia Forte
Lunghezza:
15:54
versione integrale

Il romanzo, che fece vincere alla Morante il Premio Strega nel 1957, racconta il passaggio dall'adolescenza all’età adulta attraverso l’esperienza della vita di Arturo, un ragazzino orfano di madre che cresce a Procida, un’isoletta selvaggia e lussureggiante, con un padre distante e mitizzato e un mondo affettivo tutto al maschile. Oltre alle descrizioni dei sentimenti e gli stati d’animo di Arturo, anche quelle di Procida, del suo mare e della sua natura sono tra le parti più intense dell’audiolibro.

Punteggio medio: 4,7 su 5

In cerca di altri suggerimenti per i prossimi ascolti? Dai un’occhiata ai nostri articoli del blog dedicati agli audiolibri top e scopri tantissime proposte per tutti i gusti!