Audiolibri da brivido per celebrare Halloween

Bild_Halloween
30.10.19

Il 31 ottobre si festeggia la ricorrenza più spaventosa dell’anno. Per entrare nello spirito giusto ecco una collezione di audiolibri “mostruosi”, tra fantasmi, vampiri e atmosfere horror e gotiche.

La notte di Halloween, con i suoi riti del “dolcetto o scherzetto”, delle zucche intagliate e delle feste in maschera, è diventata popolare in tutto il mondo occidentale negli ultimi decenni. A rendere famosa questa ricorrenza sono stati gli americani, ma le sue origini sono collegate alla festa celtica di Samhain, durante la quale si celebrava la fine dell’estate e sembrava avvenissero incontri soprannaturali. Più di recente la festa è stata associata al tema della morte, ai mostri e vampiri e a tutto ciò che si considera “dark” e macabro. Per farti entrare nel “mood” della notte degli spiriti, abbiamo preparato per te una selezione di audiolibri più o meno paurosi.

Frankenstein

Autore:
Mary Shelley
Narratore:
Marco Mete, Roberto Draghetti, Emiliano Coltorti, Valentina Mari, Bruno Alessadro, Perla Liberatori, Riccardo Scarafoni
Lunghezza:
3:13
versione ridotta

Non potevamo non aprire il nostro articolo su Halloween con il mostro letterario per eccellenza, quello entrato nell’immaginario collettivo di tutti noi come esempio di creatura spaventosa. Anche se viene comunemente usato per indicare l’essere deforme, il nome Frankenstein era in realtà quello del suo creatore, il dottor Victor Frankenstein, inventato dalla scrittrice inglese Mary Shelley e protagonista del suo libro più famoso. Il dottore è uno scienziato di Ginevra, il cui sogno è quello di creare un essere intelligentissimo e immortale; studioso di filosofia naturale, durante gli anni dell’università Victor si dedica ad aprire le tombe dei cimiteri e studiare i cadaveri; la sua enorme esperienza gli permette di creare un essere vivo partendo da materia morta, ma la creatura, deforme e estremamente forte, riesce a sfuggire al suo inventore e perseguitarlo uccidendo le persone a lui care. Frankenstein è un classico del terrore senza tempo, che ispira ogni anno migliaia di persone a travestirsi dal mostro (di cui esistono varie trasposizioni cinematografiche) durante la notte di Halloween. Su Audible trovate diverse versioni sonore del romanzo, tra cui quella abbreviata che si ascolta come un film, con spettacolari effetti sonori e musiche e tanti bravissimi narratori a dare voce ai personaggi. Per i più puristi c’è invece la versione originale di nove ore e mezzo.

Halloween... Che fifa felina!

Autore:
Geronimo Stilton
Narratore:
Geronimo Stilton
Lunghezza:
0:37
versione integrale

Come tutte le feste in maschera, Halloween è una ricorrenza amata soprattutto dai più piccoli, perché stimola la loro fantasia, gli permette di trasformarsi per un giorno in qualcuno di magico e di prendere parte a feste indimenticabili. E’ quello che succede a Geronimo Stilton, il topino più amato dai bambini di tutto il mondo, che in questa avventura si trova a dover provare frullati di sanguisughe e polpette di rospo mentre si svolge una misteriosa festa in maschera. Un audiolibro divertente ma con un tocco di brivido, da far ascoltare ai bimbi (dai 5-6 anni in su) in preparazione ad Halloween, perché oltre alla storia che piacerà molto ai piccoli, contiene anche un sacco di idee per organizzare una festa “stratopica” e scegliere i travestimenti giusti! Nato in Italia dalla fantasia dell’autrice Elisabetta Dami, Geronimo Stilton è un roditore intellettuale che vive a Topazia ed è direttore del suo quotidiano più famoso, l’Eco del Roditore. Amante della scrittura, della musica classica e delle antiche croste di formaggio, è il personaggio preferito di milioni di ragazzini.

Vampiri contro Amet

Autore:
Stefania Bertola
Narratore:
Angela Ricciardi
Lunghezza:
0:17
versione integrale

Continuiamo con un racconto breve della scrittrice Stefania Bertola, specializzata nel creare storie surreali e divertenti ma che contengono anche tanto sentimento. In questo caso si tratta di un assaggio, pensato per incuriosire il pubblico, di quello che si trova nel suo romanzo Solo Flora. La Bertola centra benissimo l’obiettivo di stuzzicare la fantasia, attraverso la storia della fatina forte e simpatica Iridella (niente a che vedere con le eroine docili e indifese!), che si innamora di un ragazzo normale senza poteri, Gionata, impiegato per un’azienda sull’orlo del fallimento che fa test di sicurezza per automobili. Una trama onirica e divertentissima, con personaggi simpatici che piaceranno a ragazzi ed adulti. 20 minuti resi ancora più magici dall’interpretazione di Angela Ricciardi, definita “magistrale” da tanti ascoltatori.

Il Vampiro

Autore:
John William Polidori
Narratore:
Ruggero Andreozzi, Giancarlo De Angeli
Lunghezza:
1:13
versione integrale

Quest’opera di John Polidori è considerata una pietra miliare della letteratura gotica in quanto è stata la prima, nel 1819, ad inaugurare il moderno genere “vampiresco”: un genere dove il vampiro non è più un mostro reietto, ma un intrigante uomo dell’aristocrazia. La storia, ambientata in Inghilterra, ruota intorno al misterioso nobile Lord Ruthven, del quale diventa amico il protagonista del racconto, Aubrey; Aubrey decide di condividere un viaggio con il lord, ma si rende ben presto conto della sua stranezza e decide di lasciarlo perdere, fino a quando lo incontrerà di nuovo, casualmente, in occasione dell’uccisione di una ragazza da parte di un presunto vampiro. Da quel momento i due riprendono ad essere amici e a viaggiare insieme, fino a quando non vengono aggrediti e Ruthven viene ucciso, non prima però di far promettere ad Aubrey che non avrebbe detto nulla a nessuno della sua morte prima che fosse passato un anno e un giorno. Ma Aubrey lo vedrà inaspettatamente molto prima di quel momento, quando sotto nuove spoglie Ruthven si fidanzerà con la sorella del protagonista… La scrittura di Polidori è semplice e accurata, e la storia ha fatto da modello per il nuovo genere gotico, ispirando tra gli altri anche Bram Stoker, l’autore di Dracula. L’audiolibro dura poco più di un’ora.

La casa stregata

Autore:
H. P. Lovecraft
Narratore:
Massimo D'Onofrio
Lunghezza:
1:32
versione integrale

Howard P. Lovecraft è uno dei maestri indiscussi dell'horror e lo scrittore che insieme a Edgar Allan Poe ha maggiormente influenzato il genere. Il racconto che ti proponiamo, scritto nel 1924, è probabilmente il suo testo più celebre, altamente efficace e coinvolgente nonostante la sua brevità. La casa del titolo è stata ispirata da una casa “maledetta” realmente esistente a Providence, cittadina dove Lovecraft ha sempre vissuto e da lui molto amata; una dimora fatiscente, che da diverse generazioni incute paure e timori sui quali il protagonista scienziato alla fine decide di indagare. Sembra che dei morti che si nutrono del sangue dei vivi si nascondano sotto la casa, ed in effetti una serie di uccisioni inspiegabili e sospette continuano a susseguirsi negli anni… riusciranno il dott. Elihu Whipple e suo nipote a svelare il mistero?

La leggenda di Sleepy Hollow

Autore:
Washington Irving
Narratore:
Francesco Venditti
Lunghezza:
1:39
versione integrale

Il cavaliere senza testa che infastidisce i vivi è uno dei personaggi più ricorrenti nelle storie dell’orrore e del fantasy americane, e probabilmente il nome Sleepy Hollow ti dice qualcosa proprio perché questo racconto è stato varie volte rappresentato al cinema; la sua versione più famosa è quella di Tim Burton del 1999, con Johnny Depp come protagonista. Ma se ti aspetti di trovare una versione fedele del film, rimarrai deluso dall’ascolto di questo libro, a cui il regista dark si è molto liberamente ispirato. Siamo alla fine del ‘700 in un villaggio della Valle Addormentata, un luogo ricco di leggende come quella del Cavaliere Senza Testa, fantasma di un soldato che perse la testa in battaglia e da allora vaga tra le campagne in sella al suo cavallo per cercarla. Il protagonista del libro non è lui ma Ichabod Crane, eccentrico insegnante forestiero che si invaghisce di una ricca diciottenne, di cui però è innamorato anche Brom, un bulletto poco simpatico. La leggenda del Cavaliere serve in realtà allo scrittore per raccontare usi, costumi e vizi umani dell’epoca, un mondo in cui suggestioni e paure si mescolano ad uno stile di vita che non esiste più. L’audiolibro è letto dall’attore e doppiatore Francesco Venditti (premiato dagli ascoltatori con un 4,7 su 5) ed è arricchito dalle musiche di Johann Strauss e Tchaikovsky.

Carmilla: La vampira e il detective dell'occulto

Autore:
Sheridan Le Fanu
Narratore:
Roberto Attias, Tatiana Lepore
Lunghezza:
6:37
versione integrale

Carmilla è in realtà solo uno dei tre racconti presenti in questa raccolta di Sheridan Le Fanu, che scrisse i testi in momenti diversi per poi unificarli nel 1872. Il filo conduttore delle storie è sempre la figura del Dottor Hesselius, il primo investigatore dell’occulto della letteratura europea, così come la sua Carmilla è stata la prima vampira letteraria; una ragazza affascinante che si dedica ad amare e poi uccidere altre ragazze, la cui storia riesce a stregare chiunque ne senta parlare. Questo racconto è un classico del gotico, da molti considerato un capolavoro che è riuscito ad influenzare anche il ben più famoso Dracula di Bram Stoker; nonostante il testo sia ormai molto datato, la prosa di Le Fanu si legge facilmente ed è ricchissima di suspense, senza perdersi in inutili esagerazioni o divagazioni. Tatiana Lepore e Roberto Attias restituiscono con la loro ottima interpretazione dell’audiolibro l’atmosfera noir creata dall’autore.

Breve storia delle streghe

Autore:
Andrea Malossini
Narratore:
Alice De Toma
Lunghezza:
2:00
versione integrale

Halloween è la notte delle streghe, per questo abbiamo deciso di chiudere con un testo dedicato a loro; non si tratta però di un romanzo questa volta, ma di un libro che ripercorre la loro storia. La stregoneria è sempre esistita e, come sappiamo, è stata duramente repressa dai cristiani durante quella che viene comunemente definita la “caccia alle streghe”. Ma cosa c’è da sapere sull’evoluzione di queste donne magiche? Andrea Malossini, interpretato da Alice de Toma, ripercorre in circa due ore il fenomeno della stregoneria dalle sue origini ad oggi. Con ironia e precisione, ma anche con una grande facilità di scrittura che garantisce la comprensione della trama a chiunque, l’autore centra l’obiettivo di incuriosire e intrattenere tutti coloro che vogliano approfondire i temi del soprannaturale.