Audiolibri con adorabili protagonisti anziani

postBlogit signora anziana sorridente
17.03.21

Chi l’ha detto che la terza età è noiosa? Sempre più romanzi hanno per protagonisti irresistibili e arzilli vecchietti e vecchiette che non hanno la minima intenzione di starsene con le mani in mano.

L’età media della popolazione si sta alzando, gli over 60/70 sono sempre di più e la loro voglia di vivere e partecipare alla vita sociale è cresciuta esponenzialmente. Anche gli scrittori sembrano aver sposato l’idea per cui essere anziano non significa necessariamente essere poco affascinante e sempre più spesso danno vita a protagonisti la cui età anagrafica non corrisponde minimamente a quella mentale. Simpatici, sagaci, cinici, avventurosi, idealisti, i vecchietti e le vecchiette che ti presentiamo oggi sono davvero memorabili e ti faranno divertire, intenerire, riflettere e a volte pure arrabbiare. Ma soprattutto, ti ricorderanno che gli anziani non vogliono essere messi da parte né commiserati, ma piuttosto cercano come tutti la felicità e pretendono di invecchiare godendosi la vita.

Miss Marple: giochi di prestigio

Miss Marple in gran forma e un’ambientazione squisitamente inglese con contorno di tè con pasticcini.

Miss Marple - giochi di prestigio

Autore:
Agatha Christie
Narratore:
Simona Biasetti
Lunghezza:
7:07
versione integrale

Protagonista over: Miss Marple è un’adorabile investigatrice un po’ attempata nata dalla fantasia di Agatha Christie, che l’ha inserita in una dozzina di suoi romanzi gialli, il primo dei quali è La morte nel villaggio del 1930. Miss Marple vive a St.Mary Mead, paesino immaginario dell’Inghilterra rurale, dove passa il suo tempo a tenere d’occhio gli abitanti (con la scusa del giardinaggio), prendere il tè con le amiche e cucinare. Grazie a una grande capacità di osservazione, arguzia e ironia, l’anziana eroina inglese riesce a risolvere anche i casi di omicidio più complessi.

Storia: giallo e intrighi familiari si mescolano in questo romanzo scorrevole, ambientato in un'antica mansione vittoriana divenuta un istituto di rieducazione per criminali e gestita da una vecchia amica di Miss Marple. L’atmosfera sinistra e una serie di indizi fanno sospettare che qualcosa di strano stia per succedere nella casa… come sempre Miss Marple riuscirà a sbrogliare i tanti misteri e a venire a capo dei “giochi di prestigio” messi in atto dalla strana famiglia che vive nell’immensa magione.

Tutta colpa di mia nonna

Il racconto di due generazioni così lontane, nonna e nipote, ma ancora capaci di incontrarsi, rispettarsi e condividere la nostalgia per cose che non ci sono più e la bellezza della vita semplice.

Tutta colpa di mia nonna

Autore:
Manuela Mellini
Narratore:
Enrico Vaioli
Lunghezza:
5:50
versione integrale

Protagonista over: Fiorella ha 80 anni, vive in Romagna e ha appena perso la sorella; per superare il trauma e ritrovare la serenità, chiede alla famiglia di poter tornare per un po’ a Valpiana, un paesino dell'Appennino tosco-romagnolo in cui, durante l'adolescenza, aveva trascorso molti momenti felici. Il nipote Filippo, a cui toccherà accompagnarla, non sa però che la nonna nasconde un segreto…

Storia: Filippo è immerso nella sua vita milanese fatta di precarietà professionale, feste e incontri con ragazze sfuggenti quando la famiglia gli chiede di tornare urgentemente in Romagna; il motivo? Nonna Fiorella, con la quale non ha di certo un rapporto idilliaco, vuole che la accompagni nel paesino della sua adolescenza, determinata a rievocare i momenti felici vissuti 65 anni prima. L’esperienza però sarà molto diversa da come Filippo se l’aspetta…

Il centenario che voleva salvare il mondo

Un ultracentenario alle prese con un’infinita serie di disavventure è l'occasione per tracciare un ritratto ironico e scanzonato dei potenti della terra.

Il centenario che voleva salvare il mondo

Autore:
Jonas Jonasson
Narratore:
Valerio Amoruso
Lunghezza:
11:51
versione integrale

Protagonista over: Alan Karlsson ha 101 anni ma nonostante abbia superato il secolo di vita è un vecchietto eccentrico, vivace e un po’ incosciente, che ha una gran voglia di spassarsela e non ha paura delle difficoltà che trova sul suo cammino. Le sue esilaranti battute e la brillante capacità oratoria rendono i dialoghi nei quali interviene assolutamente irresistibili.

Storia: l’ultracentenario Alan Karlsson e il suo socio Julius Jonsson, che di mestiere fa il coltivatore di asparagi, stanno festeggiando il compleanno di Alan a largo di Bali, in Indonesia, ma lo spasso è destinato a durare poco perché i due sono costretti a un ammaraggio d’emergenza; da quel momento, per loro inizierà una lunghissima serie di rocambolesche avventure in giro per il mondo, che li porteranno a contatto con i potenti della Terra e con personaggi quantomeno singolari. Grazie al buon senso e a un pizzico di sfacciataggine i nostri eroi riescono sempre a cavarsela e a trasformare i guai in occasioni di divertimento.

Squadra speciale minestrina in brodo

Un ascolto per contraddire chi crede che con la pensione finisca l’azione, con personaggi simpatici e una trama piacevole, leggera e ironica.

Squadra speciale Minestrina in brodo

Autore:
Roberto Centazzo
Narratore:
Roberto Accornero
Lunghezza:
4:32
versione integrale

Protagonisti over: Tre ex poliziotti, Ferruccio Pammattone, Eugenio Mignogna e Luc Santoro, che non hanno nessuna intenzione di godersi la tranquillità della pensione e abbandonare il lavoro che tanto hanno amato. Decidono così di mettere in piedi una squadra di investigazione molto speciale.

Storia: Dopo trent’anni di servizio, finalmente i tre colleghi possono godersi il meritato riposo… ma allora perché si incontrano ogni giorno al bar davanti alla Questura di Genova? Pammattone, Mignogna e Santoro non si rassegnano a mollare la divisa, per questo ora che hanno tempo decidono di riprendere in mano alcune indagini che non hanno mai avuto tempo di chiudere: nasce così la Squadra Speciale Minestrina in Brodo, che permette a Semolino, Kukident e Maalox (i nomi in codice dei tre agenti) di agire indisturbati e poter così aiutare i colleghi ancora in servizio.

Niente caffè per Spinoza

Uno spaccato di vita quotidiana intriso di filosofia con una bellissima ambientazione toscana.

Niente caffè per Spinoza

Autore:
Alice Cappagli
Narratore:
Marta De Lorenzis
Lunghezza:
8:26
versione integrale

Protagonista over: Luciano Farnesi ha ottant’anni, è un filosofo ed ex insegnante ormai in pensione e ha perso la vista. La cecità non ha però intaccato la sua memoria e lucidità e l’anziano passa il suo tempo a studiare e a farsi leggere le centinaia di libri che affollano la casa e che per lui sono stati i compagni di viaggio di una vita. Riflessivo e perfezionista, con la saggezza tipica delle persone ormai in là con gli anni che hanno già vissuto molto riuscirà a intenerirti e trasmettere preziosi insegnamenti.

Storia: Il romanzo narra le vicende di un anziano professore livornese e della sua assistente domestica, Maria Vittoria; in un momento difficile della vita, MaVi viene coinvolta dall’attempato filosofo in un percorso di scoperta di sé stessa che passa attraverso pillole quotidiane di filosofia e che sarà la base per far nascere un’intensa amicizia tra i due.

La briscola in cinque

Uno spassoso giallo con irresistibili dialoghi e aneddoti in dialetto toscano e un’ambientazione che ti farà venire voglia di tirare fuori le carte e andare a berti un bicchierino al bar il prima possibile.

La briscola in cinque

Autore:
Marco Malvaldi
Narratore:
Alessandro Benvenuti
Lunghezza:
3:26
versione integrale

Protagonisti over: Nonno Ampelio, Aldo, il Rimediotti e il Del Tacca sono quattro vecchietti sagaci e sarcastici che si ritrovano ogni giorno al Bar Lume per giocare a briscola, adocchiare Il Tirreno e chiacchierare di ciò che succede nel paesino della costa tirrenica. Fino a quando, un giorno, il “senato” (così si fanno chiamare) si troverà a commentare un vero omicidio…

Storia: Massimo Viviani è il burbero proprietario del Bar Lume e nipote di uno dei quattro vecchietti del “senato”, assidui frequentatori del locale; il barista si troverà suo malgrado a dirigere le indagini improvvisate portate avanti dal gruppo di nonnini, alle prese con l’omicidio di una ragazza locale, e sarà decisivo per la risoluzione del caso. Con uno stile semplice, Malvaldi diverte e fa anche pensare ai problemi degli anziani e alla necessità di integrarli nella società.

Dello stesso autore su Audible puoi ascoltare anche Odore di chiuso, sulle divertentissime indagini di Pellegrino Artusi.

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Le vicende di un protagonista onesto e intenso, la lettura come fonte di salvezza e un’immersione nell’ambiente amazzonico.

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Autore:
Luis Sepúlveda
Narratore:
Edoardo Siravo
Lunghezza:
3:06
versione integrale

Protagonista over: Josè Bolivar Proano è un colono - colonizzato, ovvero un bianco che è stato accolto da una tribù amazzonica e che ha vissuto con gli indios per molti anni. Ora che è diventato vecchio si è ritirato a El Idilio, cittadina nella foresta, dove la sua vita scorre lenta come il fiume che bagna la località, scandita solo dalla lettura dei romanzi d’amore che lo aiutano a trovare la pace e dimenticare la cattiveria umana.

Storia: Sepúlveda ci fa conoscere il “vecchio” protagonista nella sua baracca di El Idilio mentre si distrae leggendo romanzi d’amore; il suo presente è intervallato da episodi del passato, di quando arrivò come colono e fu accolto dagli indios fino al racconto della barbarie di chi colonizza, sintetizzata nell’uccisione da parte dell’uomo bianco dei cuccioli di tigre, che scatena l’ira della madre e porta al compimento della dura legge della foresta.

Che cosa ti aspetti da me?

Un audiolibro per mettersi nei panni di chi è anziano e malato, vivere la rabbia e l’impotenza ma anche la tenerezza e la capacità di ridere di se stessi.

Che cosa ti aspetti da me?

Autore:
Lorenzo Licalzi
Narratore:
Gino La Monica
Lunghezza:
5:00
versione integrale

Protagonista over: il fisico nucleare Tommaso Perez è oggi, ad oltre ottant’anni, costretto a vivere in una casa di riposo e sopportare innumerevoli problemi di salute. Nella residenza Tommaso si è guadagnato il soprannome di “Mister Vaffanculo”: cinico e scontroso, ha deciso che alla sua veneranda età si può finalmente permettere di dire tutto ciò che pensa senza ipocrisia.

Storia: nonostante Tommaso sia ormai lontano dai suoi giorni migliori, forse per lui c’è ancora qualcosa per cui vale la pena vivere: l’amore. Quello per Elena, quasi coetanea che come lui ha deciso di vivere secondo le sue regole e senza condizionamenti. Lorenzo Licalzi ti ricorda che avere un progetto e tornare a sognare è possibile a qualsiasi età.

Dello stesso autore e sempre con un protagonista anziano molto politicamente scorretto ascolta anche L'ultima settimana di settembre.

Fai piano quando torni

Una piacevole storia di amicizia e inaspettata rinascita dopo molto dolore, un invito a non lasciarsi andare ma ad aprirsi per fare spazio alla fortuna e ad una via d’uscita che prima o poi arriva.

Fai piano quando torni

Autore:
Silvia Truzzi
Narratore:
Valentina Carnelutti
Lunghezza:
6:20
versione integrale

Protagonista over: Anna, detta Annuccia, ha 76 anni ed è in ospedale perché si è rotta il femore. Anna ha una storia molto difficile ma nonostante il buio che l’ha circondata ha conservato una incredibile gioia di vivere, una grande forza e una sorprendente voglia di godersi le esperienze e le persone che incrocia sul suo cammino.

Storia: Margherita ha 34 anni, è di buona famiglia e sta attraversando un periodaccio: non ha ancora superato la morte dell’amatissimo papà e il fidanzato l’ha lasciata di punto in bianco; ciliegina sulla torta, un bel giorno ha un incidente d’auto che la costringe in ospedale per un bel po’. E’ qui che incontra la signora Anna, esplosiva e irresistibile compagna di stanza. Tra le due, seppur così diverse, nascerà una bellissima amicizia che aiuterà Margherita a rialzarsi e ritrovare la felicità.

La sovrana lettrice

"Il libro è un ordigno per infiammare l’immaginazione", ha detto Alan Bennett, che affronta qui del potere della lettura sperimentato dalla Regina.

La sovrana lettrice

Autore:
Alan Bennett
Narratore:
Paola Cortellesi
Lunghezza:
2:34
versione integrale

Protagonista over: La regina Elisabetta d’Inghilterra ultimamente è sulla bocca di tutti: il successo della serie The Crown e lo “scandalo” dell’allontanamento dalla casa reale di Harry e Meghan hanno alimentato più che mai gossip e speculazioni su di lei e sulla vicende della corona inglese. Alan Bennett immagina però una regina diversa: la sovrana 95enne diventa nel suo romanzo un’avida lettrice.

Storia: A scoprire per caso il grande piacere della lettura non è infatti una protagonista qualsiasi, ma Elisabetta II d’Inghilterra; conosciuta per essere austera e taciturna, sarà trasformata dalla fame di narrativa in una persona curiosa, pronta a “evangelizzare” futuri lettori e discutere di questo o quell’altro libro con chiunque le capiti a tiro. Con ironia e scorrevolezza, Alan Bennett ti parla della forza della lettura e delle continue sorprese che può riservare.

Le catilinarie

Una trama accattivante piena di ritmo, ironia e filosofia che invita a combattere contro un nemico subdolo.

Le catilinarie

Autore:
Amélie Nothomb
Narratore:
Bruno Alessandro
Lunghezza:
4:08
versione integrale

Protagonisti over: sono due coppie di anziani coniugi; Emile e Juliette, che dopo la pensione coronano finalmente il loro sogno di possedere una casa in campagna. E poi Bernardin e Bernadette, ingombranti (in tutti i sensi) e insopportabili vicini, che trasformeranno l’idillio dei nuovi arrivati in un incubo.

Storia: che succede quando una coppia normale e tranquilla viene provocata in modo sfacciato? La Nothomb racconta la storia di due attempati coniugi costretti a sopportare l’invadenza di un vicino odioso e riesce a trasmetterti l’intensità dello stress attraverso una narrazione logorante e la sua inimitabile ironia, cattiva quanto basta.

Esplora le nostre proposte di narrativa di genere per scoprire altre imperdibili storie con protagonisti “over”.