Audiolibri: come funzionano?

PostBlogIt libro audio
16.05.20

Cosa sono gli audiolibri? Come nascono, come si ascoltano e che vantaggi hanno rispetto a un libro cartaceo? In questo articolo rispondiamo a tutte le domande frequenti sugli audiolibri.

Gli audiolibri sono il nostro pane quotidiano e li conosciamo come le nostre tasche, ma se questo è un mondo nuovo e misterioso per te, e magari ti stai domandando di cosa si tratta e se vale la pena provare l’esperienza di ascolto, allora continua a leggere. Ti spieghiamo cos’è un audiolibro, come si prepara, come si ascolta, come puoi diventare un utente Audible e perché vale la pena entrare a far parte della nostra community.

Cosa sono gli audiolibri?

Molto semplicemente, e come dice già il nome, un audiolibro è la versione audio di un libro, che viene letto a voce da uno o più speaker e registrato per essere poi ascoltato in qualsiasi momento. Può trattarsi della versione integrale o di un adattamento appositamente “confezionato” per il formato sonoro di un romanzo, un saggio o prodotto editoriale di qualsiasi tipo. Il o gli speaker sono generalmente doppiatori o attori professionisti, anche se in alcuni casi è l’autore stesso a leggere il suo libro; i titoli che trovi su Audible sono sempre interpretati da grandi narratori italiani o internazionali o da lettori esperti che rendono unico ogni testo. Qualche esempio? Harry Potter letto da Francesco Pannofino, Daniel Pennac interpretato da Claudio Bisio, Jane Austen da Paola Cortellesi… avrai l’imbarazzo della scelta e siamo sicuri che ti affezionerai in fretta ai tuoi narratori preferiti! Alcuni audiolibri vengono inoltre arricchiti da effetti sonori e musica che enfatizzano la storia e l’atmosfera e contribuiscono a far prendere vita all’opera e a creare quella sensazione avvolgente che ti farà sentire come a teatro o al cinema.

Che audiolibri posso trovare su Audible?

Audible, una società Amazon, possiede la più vasta selezione al mondo di audiolibri, podcast e serie originali. Il catalogo di Audible è talmente completo che potrai sicuramente trovare l’ascolto adatto per i tuoi gusti, umore, momento della giornata, attività… oltre 60.000 titoli che spaziano da bestseller a romanzi classici e contemporanei, saggi di storia, filosofia o crescita personale, storie per bambini e ragazzi, thriller avvincenti, podcast di attualità o per imparare e tantissimo altro. A parte gli audiolibri delle opere che più ti incuriosiscono, la nostra offerta comprende anche tantissime storie create in esclusiva per Audible: dai un’occhiata ai nostri Audible Original per scoprire podcast imperdibili per tutti i palati.

PostBlogIt ragazza ascolta libro

Come nascono gli audiolibri?

Le fasi principali che portano alla nascita di un audiolibro sono tre. Si comincia con l’analisi del testo da narrare; a seconda della trama, i personaggi, il ritmo, il tono e lo stile propri dello scrittore, si decide quale sia la voce più adeguata per quello specifico volume. E’ un momento importantissimo, perché dalla scelta dell’interprete azzeccato dipende buona parte del successo dell’audiolibro. Forse starai pensando che il narratore debba ricalcare le caratteristiche del personaggio principale della storia, ma questa non è necessariamente la regola. Per esempio, può succedere che il protagonista del libro sia un uomo e che si scelga come narratore una donna, oppure che per interpretare un bambino venga selezionato un adulto; quello che conta è la credibilità, l’aderenza e empatia del narratore con la trama, il suo trasporto… insomma, il lettore deve amare quello che sta leggendo per poter trasmettere questo amore a chi ascolta.

Quando il narratore è stato scelto si comincia con la produzione. In sala di registrazione, il lettore viene affiancato da un ingegnere del suono, mentre nel caso in cui le voci narranti siano più di una, si aggiunge anche il direttore di registrazione che ha il compito di coordinare tra loro gli interpreti.

L’ultima tappa è quella della post-produzione: il materiale registrato viene controllato da più persone per individuare e correggere errori e imperfezioni.

Come ascoltare gli audiolibri?

Il primo passo per iniziare ad ascoltare audiolibri è iscriverti a Audible: è semplicissimo, basta accedere al sito con il tuo account Amazon oppure crearne uno nuovo, scaricare la nostra app (in questo articolo ti spieghiamo nel dettaglio come usare la app di Audible) e scegliere tra tutti i titoli disponibili per l’ascolto; per ogni audiolibro troverai informazioni quali la durata, il nome dell’autore e interprete, un riassunto della trama e le recensioni di chi lo ha già ascoltato. Se preferisci, puoi anche accedere alla versione desktop del sito e ascoltare gli audiolibri che vuoi dal tuo computer. Una volta selezionato il titolo che ti interessa, ti basterà cliccare su “aggiungi alla libreria” per poterlo ascoltare anche offline; i titoli che cominci a sentire da desktop verranno automaticamente aggiunti anche alla tua libreria dell'app, permettendoti di riprendere l’ascolto da dove l’avevi lasciato in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo. Così, potrai ascoltare Carofiglio, la Cornwell o Philip Roth mentre passeggi o corri al parco, sei in metro o stai facendo le pulizie. Senza mai perdere il segno. C’è anche la possibilità di ascoltare audiolibri e podcast con Alexa, in questo articolo ti diciamo come fare.

Quali sono i vantaggi degli audiolibri?

Ecco un assaggio dei motivi per cui vale la pena ascoltare audiolibri:

  • sono versatili e si adattano al tuo stile di vita: puoi ascoltarli dove, come e quando vuoi.
  • Danno un “sapore” nuovo e unico ai libri: l’interpretazione di grandi voci e gli effetti sonori conferiscono nuova linfa e personalità a opere che magari già conoscevi, e ti danno così l’opportunità di scoprirle e apprezzarle in una nuova veste.
  • Aiutano ad esercitare la memoria e la concentrazione.

Ti serve ancora una spinta per deciderti? Leggi il nostro articolo con i 10 buoni motivi per cominciare ad ascoltare audiolibri.

Come funziona l’abbonamento Audible?

L’iscrizione ad Audible è gratuita per i primi 30 giorni, così hai tutto il tempo per dare un’occhiata al nostro esteso catalogo e scoprire quali audiolibri fanno per te. Terminato il periodo di prova, l’abbonamento mensile ha un costo di 9.99€ e ti da accesso all’ascolto di qualsiasi titolo, mettendo a tua disposizione una biblioteca digitale di circa 60.000 titoli, alla quale potrai accedere anche offline. L’abbonamento Audible, che si può disdire in qualsiasi momento, è compatibile con smartphone, tablet, watch, dispositivi Amazon Echo e PC. Sulla nostra pagina dedicata trovi tutte le informazioni su come iniziare ad ascoltare audiolibri su Audible.

Download audiolibri

Una volta cliccato su “aggiungi alla libreria”, il tuo audiolibro sarà disponibile per il download e potrai cominciare ad ascoltarlo immediatamente anche offline, perché il file sarà disponibile sul tuo dispositivo. Se accedi al sito Audible dal tuo computer, potrai ascoltare gli audiolibri che vuoi direttamente dal pc, senza dover scaricare nulla.

Audiolibri gratis

Per i primi 30 giorni, Audible ti permette di ascoltare gli audiolibri che vuoi gratis. Puoi scoprire grandi autori italiani contemporanei come Elena Ferrante o Roberto Saviano, o magari optare per un thriller mozzafiato, come quelli di Linda Castillo o Donato Carrisi. Se sei un fan dei saggi di self-help, su Audible troverai centinaia di titoli per aiutarti a migliorare la tua vita, mentre se il tuo obiettivo è mantenerti informato o imparare una nuova disciplina, i nostri podcast nutriranno la tua fame di conoscenza. Qualsiasi sia il tuo intento, siamo sicuri che tu e gli audiolibri diventerete compagni d’avventure inseparabili.

Ti è rimasta ancora qualche domanda? Le nostre pagine d’aiuto chiariranno tutti i tuoi dubbi!


More articles about: aiuto, educativo, Top 10