Audible Club 16: Il Maestro e Margherita

postBlogIt - Audible Club Italy
31.08.20

La sedicesima puntata dell’Audible Club è dedicata all’audiolibro Il Maestro e Margherita, di Michail Bulgakov. Andrea e Mauro spiegano perché vale la pena ascoltarlo e noi vi consigliamo altri titoli.

Sono ormai sedici gli episodi disponibili dell’Audible Club, l’appuntamento più atteso dagli amanti degli audiolibri che ogni due settimane si ritrovano ad ascoltare le suggestioni di Andrea Gancitano e Maura Colamedici; i due brillanti filosofi discutono di opere imperdibili, forniscono chiavi di interpretazione e retroscena inediti e raccontano il loro legame con il testo in questione. Potrai scoprire per la prima volta il titolo proposto oppure confrontarti con le riflessioni e le percezioni che ha generato in altri utenti; se ti abbiamo incuriosito, ascolta il podcast dedicato a Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov e poi continua la discussione sul gruppo Facebook dell’Audible Club, troverai un sacco di appassionati come te con cui scambiare idee!

Il Maestro e Margherita: Audible Club 16

Autore:
Maura Gancitano, Andrea Colamedici
Narratore:
Maura Gancitano, Andrea Colamedici
Lunghezza:
1:10
Serie:
Audible Club

Nell’episodio di cui ci occupiamo oggi, Andrea e Mauro affrontano uno dei loro libri preferiti, uno di quei volumi che si possono leggere e rileggere all’infinito senza stancarsi mai perché contiene talmente tante cose che non finisce mai di sorprendere. Un romanzo in grado di far ridere, pensare, stupire, e che racchiude in sé tantissimi livelli di lettura: politici, sociali, psicologici, mistici, esoterici… insomma, con un biglietto da visita così, come si fa a non avere voglia di conoscerlo? Stiamo parlando di Il Maestro e Margherita, capolavoro di Michail Bulgakov e grande classico della letteratura russa; attenzione però, perché si tratta di qualcosa di molto diverso da tutti gli altri classici della stessa area geografica che probabilmente già conosci, da quelli di Tolstoj a Dostoevskij o Majakovskij.

E’, innanzitutto, un libro strano, difficile da classificare. Un libro che vuole smascherare l’idiozia umana e lo fa attraverso due storie principali, una ambientata a Mosca e l’altra a Gerusalemme, e le vicende di personaggi complessi, esseri umani al bivio che di fronte alla tentazione non sanno che strada prendere: Woland, Ponzio Pilato, il Maestro, Margherita… E’ anche un libro che che non ha avuto vita facile, essendo un’opera dissidente nei confronti del regime e dell’intellighenzia russa, e che è costata a Bulgakov anni e anni di lavoro e tante diverse versioni.

Su Audible hai ben tre audiolibri del romanzo tra cui scegliere; ti consigliamo di provarli tutti per poi decidere qual è l’interpretazione che ti convince di più. Andrea e Maura fanno riferimento all’edizione letta da Moro Silo, molto apprezzato dagli utenti (narratore valutato con 4,8 su 5 stelle) ed esperto di testi russi.

Il Maestro e Margherita

Autore:
Michail Bulgakov
Narratore:
Moro Silo
Lunghezza:
18:42
versione integrale

Se dopo aver ascoltato le parole di Andrea e Mauro ti è venuta voglia di scoprire Bulgakov e le 19 ore di ascolto de Il Maestro e Margherita ti hanno appassionato, ti consigliamo alcuni altri audiolibri che potrebbero piacerti.

Cuore di cane / Uova fatali

Autore:
Michail Bulgakov
Narratore:
Davide Marzi
Lunghezza:
7:43
versione integrale

La vena fantastica e l’ironia corrosiva di Bulgakov ti hanno conquistato ne Il Maestro e Margherita? Allora devi assolutamente ascoltare questi due racconti dello stesso autore, veri e propri capolavori del genere “scienza fantastica”. Nel primo, Cuore di cane, un cane viene trasformato in uomo nella Russia della Rivoluzione, ma il risultato non è proprio quello sperato; l’autore coglie di nuovo qui l’occasione per criticare la società sovietica e parlare della contrapposizione tra bene e male, sempre con il sarcasmo che lo contraddistingue. Nel secondo racconto, un illustre scienziato scopre il modo per potenziare la crescita di rettili e anfibi, ma finisce per creare una generazione di mostri. Un’altra satira dell’ottusità e delle contraddizioni del comunismo e dei suoi burocrati raccontata con stile grottesco.

Guerra e Pace. Versione integrale

Autore:
Lev Tolstoj
Narratore:
Moro Silo
Lunghezza:
73:08
Serie:
Guerra e Pace
versione integrale

Se l’interpretazione di Moro Silo de Il Maestro e Margherita ti ha entusiasmato, perché non provare con un altro grande classico russo letto dallo stesso narratore? Guerra e pace di Tolstoj può sicuramente incutere un po’ di timore nell’ascoltatore, sia per la lunghezza estrema (73 ore) che per la tematica bellica, ma se riuscirai a superare la barriera psicologica iniziale ti assicuriamo che ascoltare questo audiolibro sarà un’esperienza indimenticabile. Non sei ancora convinto? Dai un’occhiata ai commenti al titolo degli utenti Audible…

Il dottor Zivago

Autore:
Boris Pasternak
Narratore:
Riccardo Mei
Lunghezza:
20:12
versione integrale

Sia Bulgakov che Pasternak sono russi, ed entrambi furono classificati come scrittori sovversivi dal regime sovietico che censurò le loro opere. Ma sia nel caso de Il Maestro e Margherita che in quello de Il dottor Zivago, questo veto politico non influì in alcun modo sulla diffusione dei due romanzi, che anzi divennero successi planetari. La storia del medico Zivago e della bellissima Lara che vengono travolti dalla passione e dai tragici eventi della rivoluzione russa ha fruttato al suo autore un premio Nobel.

Il cappotto

Autore:
Nikolaj Vasil'evic Gogol'
Narratore:
Giuliano Bonetto
Lunghezza:
1:31
versione integrale

La rigida burocrazia, l’indifferenza verso gli umili, la cattiveria della collettività sono messe in scena in questo breve racconto di Gogol’, che ancora una volta ci restituisce un affresco non proprio lusinghiero della società russa. Siamo in un’epoca precedente a quella di Bulgakov (metà ‘800) a Pietroburgo, dove vive la sua vita monotona e mediocre l’impiegato Akakij Akakievic, vessato dagli scherzi dei colleghi e costretto alla miseria da un salario bassissimo. Per sopravvivere al freddo dell’inverno russo, Akakij avrà bisogno di un nuovo cappotto e farà di tutto per averlo, riuscendo con fatica nel suo intento, ma la felicità per l’agognato acquisto durerà poco. La grandiosità di questo breve testo sta nel riuscire a parlare in poche pagine della vita intera di un uomo, che con le sue lotte e i suoi desideri è uguale a tutti noi.

Ti sei perso qualche episodio dell’Audible Club? Visita la pagina dedicata a questo podcast per gli amanti degli audiolibri!